I giorni di montagna sono i nostri giorni preferiti

Günther und Isabella

Senior Chef und Chefin

Noi abbiamo organizzato grandi escursioni per te.
Molte cime ti stanno aspettando.Saremo lieti di consigliarvi durante un fantastico e ricco tour in vetta.
Possibilità di escursioni nei dintorni

Dall'Hotel Spitalerhof potete partire per variegate escursioni nella natura - ad esempio nel fondovalle intorno a Chiusa, sulle montagne che circondano Velturno, Barbiano e Villandro o alla volta delle Dolomiti. I nostri paesaggi montani hanno un fascino speciale in ogni stagione.

Escursioni alpine alla conquista delle vette

La parte sud della Valle Isarco offre innumerevoli possibilità di escursioni a tutti coloro che amano fare gite di gruppo e scoprire nuovi sentieri e luoghi meravigliosi. L'ufficio turistico di Chiusa offre settimanalmente da maggio fino ottobre delle escursioni guidate!

Hotel per escursioni

Goldener Herbst in den Bergen
Toten See Villanderer Alm
Toten Kirchl Villanderer Alm

Chiusa e le sue località turistiche

Vicoletti e angoli romantici

Mura dal sapore medioevale e il fascino di un tipico borgo dell’Alto Adige: Chiusa, cuore della Valle Isarco, è una cittadina davvero graziosa. I negozi ospitati negli antichi palazzi, i curiosi prodotti dell’artigianato locale, le specialità tirolesi e mediterranee, la vita, raccolta e mondana, sono cose che vanno vissute. Esattamente come il piacere di un cappuccino sulla piazza del paese, magari accompagnato da un delizioso cuore di crema di castagne.

Ieri e oggi: crocevia di grandi traffici

Situata sin da tempi immemori sull’importante asse nord-sud, la località è oggi facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo e rappresenta il vero crocevia della nostra regione di vini, castagne e vacanze. In auto, pullman o treno, da Chiusa è possibile spostarsi in tutta facilità sui tanti sentieri escursionistici e sulle innumerevoli piste ciclabili della regione. La sua Passeggiata, bella nel suo fascino naturale, parte direttamente dal centro.
Tutt’intorno a Chiusa si estendono castagni, boschi e vigneti: l’ideale per camminate all’insegna del gusto. Con le frazioni di Gudon, Lazfons e Verdignes, l’area vacanze di Chiusa si spinge su un versante della valle fino alle vette delle Alpi Sarentine aprendosi, dall’altro, verso le Dolomiti della Valle Isarco.

Città di artisti e di Dürer

La località medioevale di Chiusa, dominata dalla rocca di Sabiona è nota come la "cittadina di Dürer". Teatro un secolo fa di una vivace vita artistica, Chiusa ospitò infatti anche il grande maestro durante il suo viaggio in Italia. Il ritratto che l’artista fece di Chiusa si ritrova sullo sfondo della figura allegorica "Das große Glück". Ancor oggi Chiusa si annovera fra i più bei centri storici d’Italia: le facciate merlate dei palazzi, gli ampi bovindi e gli antichi stemmi delle locande hanno affascinato il club "I borghi piú belli d´Italia". Non meno prezioso, il Tesoro di Loreto conservato presso il Museo Cittadino. Approfitta delle nostre proposte e vai alla scoperta degli angoli più belli della regione con le nostre escursioni artistico-culturali. Assolutamente da non perdere, dal punto di vista storico e paesaggistico, la visita alla Rocca di Sabiona con il suo suggestivo monastero benedettino e l’incredibile veduta dalla cosiddetta "Acropoli del Tirolo". Il Convento di Sabiona è uno dei più antichi luoghi di pellegrinaggio e prima sede vescovile di tutto il Tirolo. Chiusa è un concentrato di possibilità. E non potrebbe essere altrimenti: la località è il cuore di una regione turistica capace di dare a tutti forti emozioni.

Ufficio Informazioni - Piazza Mercato 1 - 39043 Chiusa - Tel. +39 0472 847 424 - info@chiusa.info

Dintorni

Klausen Stadt
Kloster Säben
Törggelen im Herbst

Natura viva

Tutta la varietà del paesaggio altoatesino


In questa regione di vini, castagne ed emozioni, i mesi più caldi sottolineano la grande varietà dei paesaggi dell’Alto Adige. Natura e alpeggi si estendono dal letto dell’Isarco fino alla regione dolomitica.

In gita anche rinunciando alle quattro ruote

Le possibilità di escursioni sono infinite e capaci di soddisfare ogni esigenza: dalle camminate più tranquille lungo la nostra Passeggiata o fra i suggestivi boschi di mezza montagna, lungo il corso dell’Isarco, alle escursioni più lunghe sul Sentiero delle castagne fino agli itinerari panoramici sulle Alpi di Lazfons e Villandro e ai due passi fra le stradine di Giovignano, Lazfons e Verdignes. E con la Mobil Card, andare a zonzo senz’auto è ancora più facile e conveniente!

Cicloturismo

Ma la Valle Isarco non delude nemmeno gli appassionati delle due ruote, grazie alla pista ciclabile che attraversa l’intera vallata e conduce praticamente ovunque. Per i patiti della mountain bike, i sentieri conducono poi fino alle quote più alte, dall’Alpe di Villandro a quella di Barbiano.

Proposte per il tempo libero

Le migliori occasioni ricreative della media Val d’Isarco sono raccolte in tante interessanti proposte vacanza e tempo libero.
Goditi la bellezza della Valle Isarco; al resto pensiamo noi.